Tag Archive for biscotti

The Cooking Games: il mio nuovo foodblog

thecookingames.com

Arriva l’estate e arriva anche un nuovo foodblog in rete. Era da tempo che pensavo che sarebbe stato il caso di scorporare le ricette da questo blog, visto che non c’entrano una mazza con tutto il resto e, alla fine, l’ho fatto.

Certo, il dominio era stato comprato più di un anno fa e per tutta una serie di motivi (leggasi: avevo poca voglia) era rimasto parcheggiato in attesa di tempi migliori.

Finalmente, quindi, The Cooking Games ha aperto. Potete accedervi sia dall’indirizzo “ufficiale” http://www.thecookingames.com che da quello “secondario” http://www.giochiincucina.com.

Siccome sono state tutte spostate di là, le vecchie ricette saranno man mano rimosse da questo blog, per evitare problemi di contenuti duplicati ed essere penalizzati in fase di ricerca da Google e affini.

Quindi, buon appetito e buona lettura! :)

Oggi Cucino Io! #115: Ravioloni di Mela

RavioloniIo sono un grandissimo fan dei biscotti ripieni, perché sono pochi i tipi di dolcetti che danno una simile soddisfazione. Da tempo mi ripromettevo di voler fare qualcosa con le mele e così ho unito le due cose, preparando questi ravioloni di mela. Gli ingredienti che ho usato sono:

  • 220 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 2 mele
  • 1 cucchiaio di miele
  • Cannella q.b.
  • Scorza d’arancia q.b
  • Un goccio di rum
  • Zucchero a velo q.b.

L’impasto è una tradizionale frolla montata: usate un frustino elettrico per montare burro e zucchero, poi aggiungete l’uovo e, alla fine, farina e lievito. Impastate finché non avete ottenuto un bel panetto compatto, poi mettetelo in frigo a riposare per almeno mezz’ora.

Impasto

Nel frattempo, preparate le mele. Sbucciatele, togliete il torsolo e poi tagliatele a dadini molto piccoli, quindi mettetele a cuocere per qualche minuto in una padella antiaderente aggiungendo miele, scorza d’arancia, cannella e un goccio di rum. Al termine della cottura, fatele raffreddare.

Mele

Dovrete tirare due sfoglie di spessore diverso: quella più spessa (4 mm) costituirà la parte inferiore del biscotto, mentre quella più sottile (2 mm) sarà la parte superiore. Se disponete di un mattarello graduato, la cosa sarà ancora più facile.

Sfoglia

A questo punto, posizionate dei mucchietti di mela sulla sfoglia più spessa, poi ricopritela con quella più sottile, facendole aderire bene l’una con l’altra. Tagliate i biscotti con un coppapasta tondo.

Biscotti

Infornate a 180 °C in forno ventilato per 15/18 minuti, poi una volta cotti fateli raffreddare, cospargendoli alla fine di zucchero a velo.

Finale1

Buon appetito! :)

Oggi Cucino Io! #114: Biscotti alla Ricotta

Biscotti

Cosa fare quando nel frigo avete svariate ricottine perché erano in offerta al supermercato (oltre a mangiarsele da sole o fare una bella pasta, per esempio)? Preparare dei biscotti può essere un’ottima soluzione. La cosa bella di questi biscotti alla ricotta è che sono perfetti anche per gli amanti del mangiar sano, visto che non contengono né burro, né uova. Gli ingredienti che ho usato sono:

  • 200 g di ricotta
  • 150 g di farina 00
  • 130 g di zucchero
  • 4 g di lievito per dolci
  • Scorza di un limone
  • Sale q.b.
  • Latte q.b.

Mettete tutti gli ingredienti in una terrina. Il mio consiglio è quello di far asciugare la ricotta quanto più possibile prima di impastare, se non volete che l’impasto si ammorbidisca troppo e siate costretti a utilizzare il sac à poche. Io ho commesso questo errore (ma per fortuna i biscotti sono comunque buoni).

Ingredienti

Impastate, poi mettete l’impasto a riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Impasto

Nel mio caso, ho dovuto prendere il sac à poche e creare questi bastoncelli lunghi 3/4 cm, che ho poi spennellato con il latte e spolverato con un po’ di zucchero semolato.

Stampo

Infornate a 180 °C per 15/20 minuti, poi una volta pronti, tirateli fuori e fateli raffreddare a dovere, altrimenti non riuscirete a gustarveli. I biscotti avranno l’esterno piuttosto croccante, ma l’interno sarà bello morbido.

Fine

Buon appetito! :)

Oggi Cucino Io! #113: Biscuit Cake al Cioccolato

BiscuitCake

Non è detto che una torta debba per forza essere soffice e spugnosa. Il dolce che sono andato a preparare per un evento dell’allevamento dei miei due cani è una torta che appena uscita dal forno vi sembrerà come tutte le altre, ma che in realtà, dopo essersi raffreddata, avrà la consistenza di un biscotto un po’ più spesso. Gli ingredienti che ho utilizzato per questa biscuit cake al cioccolato sono:

  • 200 g di zucchero
  • 150 g di farina
  • 100 g di burro
  • 3 uova
  • 175 g di cioccolato bianco
  • 100 g di cioccolato fondente
  • Granella di mandorle q.b.

Cominciate montando a crema le uova e lo zucchero con il frustino elettrico.

UovoZucchero

Nel frattempo, fate sciogliere il cioccolato fondente e il burro a bagno maria, attendendo poi che il composto si raffreddi per aggiungerlo alla crema montata. Mescolate finché tutto non si è amalgamato a dovere.

Cioccolato

A questo punto, aggiungete la farina e continuate a mescolare finché non l’avete incorporata completamente nell’impasto.

Farina

Prendete uno o più stampi di alluminio e versateci dentro il composto, lisciandolo con una spatola. Chiudete con una spolverata di granella di mandorle, poi infornate a 180 °C per 20/25 minuti.

PreForno

Sfornate e mettetela a raffreddare per un’ora o anche di più. A questo punto, tagliatela come preferite: potrete mangiarla a quadratini come se fosse un biscotto o tagliare delle fette da torta “classica”.

FinalBuon appetito! :)

Oggi Cucino Io! #112: Lemon Cookies #cristilemoncookies

LemonCookies

Sì, lo so, dalla foto sembrano amaretti, ma in realtà sono dei gustosissimi Lemon Cookies. Si tratta di una ricetta facile e piuttosto veloce, per la quale vanno utilizzati questi ingredienti:

  • 270 g di farina 00
  • 120 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro
  • 1 uovo
  • 25 ml di succo di limone
  • Scorza di un limone
  • 4 g di lievito
  • Zucchero a velo/zucchero semolato per copertura

Montate burro e zucchero con i frustini elettrici, poi aggiungete l’uovo, il succo e la scorza di limone. Quindi unite le polveri, impastando a mano.

Impastare

L’impasto risultante sarà piuttosto morbido e dovrà riposare in frigo per almeno un’ora.

Impasto

Una volta che lo avrete tirato fuori dal frigo, fate delle palline (nel mio caso, il peso era di circa 12/13 g l’una) e ricopritele prima di zucchero semolato e poi di zucchero a velo, quindi disponetele sulla teglia abbastanza distanti l’una dall’altra.

Zucchero

A questo punto, infornate a 180° C per 10/12 minuti, poi lasciate raffreddare.

Post-Forno2

Buon appetito! :)

Per dovere di cronaca, ho approfittato di un paio di giorni a Milano per portarli a qualche amico e farglieli assaggiare. I risultati li trovate su Twitter seguendo l’hashtag #cristilemoncookies. :)

Oggi Cucino Io! #87: Salame di Cioccolato, Frutta Secca e Canditi

Salame

Il salame di cioccolato è un altro dolce tipico natalizio. Il fatto che sia piuttosto lungo da preparare lo rende, secondo molti, difficile da realizzare. In realtà è davvero semplice e state sicuri che sarà molto apprezzato (come accaduto all’ultima Cinghialgeek, dove l’ho portato dopo averlo fatto) da tutti. Per prepararlo, ho usato questi ingredienti:

  • 220 g di biscotti secchi (Oswego)
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 120 g di burro
  • 100 g di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 50 g di nocciole
  • 50 g di datteri denocciolati
  • 50 g di scorza d’arancia candita

Cominciate tagliando grossolanamente i datteri e la scorza d’arancia candita, tritando le nocciole e spezzando i biscotti.

Tritare

Mettete burro e zucchero in una casseruola, facendo fondere il primo e mescolando finché non si è completamente sciolto il secondo.

BurroZucchero

A questo punto, togliete la casseruola dal fuoco e metteteci dentro il cioccolato, continuando a mescolare per farlo sciogliere.

Cioccolato

Aggiungete l’uovo, mescolando velocemente per non farlo cuocere, poi procedete col resto degli ingredienti.

Uovo

Aggiungete man mano i biscotti, le nocciole, i datteri e la scorza d’arancia, mescolando bene per incorporarli nell’impasto.

Impasto

A questo punto, ricavate due panetti che dovrete cercare di modellare a forma di salame.

Salame

Incartateli nella carta forno, poi avvolgeteli nell’alluminio e metteteli a riposare in frigo per qualche ora. Più ci resteranno, meglio è.

Stagnola

Per servirli, tagliateli a fette e spolverateli con lo zucchero a velo.

Buon appetito! :)

Oggi Cucino Io! #86: Biscotti alla Cannella

Cannella

Avete voglia di preparare dei biscotti ma non avete molto tempo per farli? Questi biscotti alla cannella, allora, sono proprio quello che state cercando. Gli ingredienti che ho usato sono:

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di farina di riso
  • 150 g di zucchero di canna
  • 75 g di burro
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di cannella
  • 4 g di bicarbonato d’ammonio

La preparazione è molto semplice. Mettete assieme tutti gli ingredienti in una terrina e impastate.

Ingredienti

Stendete quindi l’impasto su un bel foglio di carta forno e mettetelo a riposare in frigo per almeno mezz’ora. Sarà un impasto piuttosto asciutto, quindi lavoratelo bene prima di metterlo in frigo.

Stendere

Dopo averlo tirato fuori dal frigo, stendete una sfoglia da 2/3 mm e usate gli stampini che preferite per fare i biscotti.

Stampini

A questo punto, riempite uno stampo foderato di carta forno e infornate, come spesso accade, a 180 °C per almeno 15 minuti.

Stampo

Sfornate e lasciate raffreddare i biscotti, poi gustateveli, magari con un buon thé.

Finale

Buon appetito! :)

Oggi Cucino Io! #85: Diamanti alla Crema Spalmabile e Cioccolato Bianco

Diamanti

Manca una settimana a Natale, volete regalare ai vostri cari qualcosa che avete fatto con le vostre manine, ma non siete molto abili in cucina? Beh, questi diamanti alla crema spalmabile e cioccolato bianco sono biscotti che potrebbero fare al caso vostro. Ho usato questi ingredienti:

  • 150 g di farina 00
  • 300 g di crema spalmabile
  • 1 uovo
  • 50 g di cioccolato bianco

Il procedimento da seguire per farli è davvero semplice. Mettete la farina, l’uovo e la crema spalmabile (io ho usato quella della Novi alla nocciola) in una terrina, poi impastate finché non si è formata una pallotta di impasto bella compatta.

Impasto

A questo punto, stendete una sfoglia alta 4/6 mm e con uno stampino a forma di rombo/diamante, ricavate i biscotti, per poi stenderli sul solito stampo foderato di carta forno.

DiamantiBiscotti

Infornate per 7 minuti a 160 °C, in forno ventilato.

Forno

Tirate fuori i biscotti e metteteli a raffreddare.

Raffreddare

Nel frattempo, sciogliete il cioccolato bianco nel microonde, poi appena i biscotti si saranno raffreddati, armatevi di siringa o di sac à poche (con un beccuccio molto piccolo) e create dei ghirigori a vostro piacimento. Lasciate quindi solidificare il cioccolato e servite quando tutto sarà pronto.

Finale

Buon appetito! :)

Oggi Cucino Io! #83: Biscotti al Latte

LatteFinal

Avete voglia di un frollino leggero, poco grasso e perfetto per la colazione? Bene, questi biscotti al latte fanno proprio per voi. Preparateli usando questi ingredienti:

  • 200 g di farina
  • 65 g di latte
  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero a velo
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 3 g di bicarbonato d’ammonio
  • Scorza d’arancia q.b.
  • 1 pizzico di sale

Fate sciogliere il burro nel latte, poi versatelo nella stessa terrina in cui avete messo farina, zucchero, uovo, bicarbonato d’ammonio, scorza d’arancia e sale. Impastate finché non è venuto fuori un panetto compatto.

Panetto

Stendetelo tra due strati di carta forno, poi ripiegatelo in quattro come la pasta sfoglia (l’obiettivo è quello di creare una specie di impasto “multistrato”) e mettetelo in frigo a riposare per almeno 8 ore.

StratiTiratelo dall’alto verso il basso, come nell’immagine qua sopra, finché non ha uno spessore di più o meno 3 mm.

Sfoglia

Con un coltello o una rotella per pizza, tagliate delle strisce di larghezza pari a 2/3 cm, per poi tagliarle perpendicolarmente e creare dei biscotti di forma quadrata o rettangolare.

Quadrati

Disponeteli su uno stampo ricoperto di carta forno e infornate a 200 °C per 12/15 minuti.

Finale

A questo punto, non vi rimane altro che mangiarli, magari inzuppandoli in una bella tazza di latte!

Buon appetito! :)

Oggi Cucino Io! #82: Cantucci Napoletani

CantucciTitle

Sul tavolino del salotto era appoggiato da tempo un libro per pasticcieri, di quelli professionali, in cui le ricette sono molto essenziali, spiegano poco o nulla e si fa spesso riferimento ad accessori che sono difficilmente rintracciabili in una comune cucina. Mi sono così buttato su una delle ricette più “normali” presenti nel libro, quella per preparare dei biscotti chiamati Napoletani. La cosa bella è che però, in rete, se cercate “biscotti napoletani” troverete tutt’altro. Ed è per questo motivo che ho deciso di ribattezzarli cantucci napoletani, vista la loro somiglianza col celebre dolce senese. Questi sono gli ingredienti da usare:

  • 140 g di farina 00
  • 140 g di zucchero
  • 35 g di albume
  • 25 g di burro
  • 70 g di mandorle con pelle
  • 70 g di nocciole tostate tritate
  • 125 g di uva cilena/uvetta sultanina
  • 125 g di ciliegie/mirtilli/fragole essiccate

Mettete in una terrina zucchero, farina, albume e burro, mescolando e impastando finché non avete ottenuto un impasto bello compatto.

Impasto

Sminuzzate quanto più possibile l’uva e la frutta essiccata, per amalgamarle meglio, in seguito, all’impasto.

Tritata

Cominciate a incorporare, un po’ per volta, mandorle, nocciole e frutta, continuando a impastare.

Incorporare

Andate avanti finché non avete terminato tutti gli ingredienti e avete messo insieme un panetto bello compatto.

Panetto

A questo punto, create due salsicciotti di circa 2,5 cm di diametro, per poi mettere il tutto in forno per 15/20 minuti a 200 °C.

Salsicciotti

Una volta che li avrete tirati fuori dal forno, armatevi di coltello e tagliateli a fette.

Fette

Se li lascerete raffreddare subito, la consistenza del ripieno resterà comunque piuttosto morbida. Se li volete rendere più simili ai cantucci (quindi croccanti anche all’interno), come ho fatto io, metteteli ad asciugare in forno spento per qualche decina di minuti.

Finale

Buon appetito! :)