Oggi Cucino Io! #105: Baci alla Marmellata di Frutti di Bosco

BaciMarmellata

I baci sono dolcetti veloci da realizzare che, con la farcitura giusta, diventano anche estremamente gustosi. L’unione tra il forte sapore delle mandorle e quello acidulo dei frutti di bosco risulta davvero azzeccata. Per preparare questi baci alla marmellata di frutti di bosco ho usato:

  • 150 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 150 g di farina di mandorle
  • 100 g di zucchero
  • Scorza di 1 arancia
  • 3 cucchiai d’acqua
  • Marmellata ai frutti di bosco q.b.

Per preparare l’impasto, mettete insieme in una terrina le due farine, la scorza d’arancia, il burro e lo zucchero. Impastate a mano, non dovrebbe essere un problema. Una volta ottenuto un panetto compatto, dividetelo a metà e mettetene una parte in frigo a riposare per almeno mezz’ora.

Impasto

Aggiungete 3 cucchiai d’acqua all’altra metà dell’impasto, con l’obiettivo di renderlo più molle. La prima metà vi servirà per la parte inferiore del bacio, questa per la parte superiore. Una volta impastato, mettete la poltiglia a riposare in frigo per lo stesso tempo.

Poltiglia

Prendete il primo panetto e dopo averlo lasciato riposare e tirate una sfoglia spessa 4 mm.

Sfoglia

Usate un coppapasta di dimensioni abbastanza piccole per tagliare i baci, poi metteteli su uno stampo rivestito di carta forno e, infine, con il pollice create un piccolo incavo, che vi servirà per farci stare meglio la marmellata.

Baci1

Per la parte superiore dei baci, prendete la poltiglia dal frigo, mettetela in un sac à poche (usando un beccuccio abbastanza largo) e create degli spuntoni col fondo di dimensioni simili a quelle della parte inferiore.

Baci2

Infornate per 15/20 minuti a 180 °C in forno ventilato, poi tirate fuori gli stampi dal forno e lasciateli raffreddare.

Sfornati

Una volta raffreddati, mettete mezzo cucchiaino (da the) di marmellata sul biscotto “tondo” e copritelo con lo spuntone. Lasciateli riposare qualche decina di minuti prima di mangiarli.

Fine

Buon appetito! :)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *