Oggi Cucino Io! #104: Spatzle al Prezzemolo con Ricotta Affumicata, Bottarga e Cialda di Parmigiano e Semi di Papavero #mercatinialtoadige

Spaetzle

Tra fine Novembre e inizio Dicembre dello scorso anno, ho partecipato a un bellissimo blogtour in Alto Adige, alla scoperta dei tradizionali Mercatini di Natale e delle tradizioni gastronomiche altoatesine. Una delle due cene che abbiamo fatto si è tenuta nel ristorante stellato Kleine Flamme, a Vipiteno. Tra i piatti preparati quella sera dallo chef Burkhard Bacher mi hanno colpito soprattutto gli spatzle al prezzemolo con ricotta affumicata, bottarga e cialda di parmigiano reggiano e semi di papavero (nella foto linkata vedete il piatto mangiato quella sera). Un po’ per gioco, un po’ per scommessa, ho detto ai partecipanti alla cena che, appena possibile, li avrei cucinati. E così, qualche settimana fa ci ho provato. Cominciamo quindi con gli ingredienti da usare per gli spaetzle (per 2 persone):

  • 2 uova
  • 100 g di farina
  • 60 g di latte
  • Prezzemolo essiccato q.b.

Sbattete due uova in una terrina, poi aggiungete un po’ di prezzemolo e amalgamatelo sempre con il frullino.

Prezzemolo

Versate la farina un po’ alla volta e poi aggiungete il latte, quindi un altro po’ di prezzemolo e continuate a mescolare finché l’impasto non si sarà ben amalgamato e risulterà piuttosto denso.

Impasto

A questo punto, potete cominciare a preparare il resto.

  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Semi di papavero q.b.
  • 30 g di ricotta affumicata
  • Bottarga di tonno q.b.

Per la cialda, grattate finemente il parmigiano, poi aggiungete i semi di papavero (più ne metterete, più la cialda risulterà amara, quindi non esagerate) e mescolate. Fate scaldare una padella antiaderente, poi con un cucchiaio spargete sul fondo il composto per formare un cerchio e attendete che si cuocia, rivoltandola appena uno dei due lati è pronto. Una volta cotta, mettetela subito a raffreddare su una ciotola per darle la forma necessaria.

Cialda

La ricotta (io ne ho usata una siciliana, dal sapore deciso) andrà invece grattata piuttosto grossolanamente, in quanto dovrà poi essere distribuita sul piatto.

Ricotta

Per gli spatzle, fate bollire una pentola d’acqua come per cuocere della normale pasta. Recuperate una grattugia per spatzle, poi con un mestolo versate parte del composto al suo interno, quindi muovetela su e giù per far cadere gli spatzle nell’acqua bollente, cuocendoli in 30 secondi circa. Una volta che saranno tutti pronti, metteteli in una padella e conditeli con olio extravergine d’oliva.

Cuocere

Mettete un filo d’olio sul fondo del piatto, poi versate gli spatzle al centro, cospargete di ricotta affumicata e bottarga e poi copriteli con la cialda. Et voila!

SpatzleFinal

Buon appetito! :)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *