Una visita all’EICMA 2013 #myEICMA

EICMA2013-VR46Car

Mi era già capitato di visitare EICMA nel 2011, per lavoro. Essendomi occupato quasi esclusivamente di giochi motociclistici negli ultimi due anni e mezzo della mia carriera lavorativa, la visita in fiera era praticamente una necessità: lo scopo della giornata, in quel caso, era quello di recuperare alcune reference fotografiche per MUD: FIM Motocross World Championship, titolo uscito nei primi mesi del 2012, di cui ero Assistant Producer. Ovviamente, non mi ero limitato a fare quello, ma avevo accompagnato tutto con un bel giro tra i padiglioni, ricchi di moto, belle ragazze e tanto altro.

Quest’anno ho invece deciso di accettare un bell’invito da parte di Microsoft per passare una giornata in fiera a Rho, con la possibilità di provare un Nokia Lumia 1020, il modello top tra gli smartphone prodotti dall’azienda finlandese, ormai di proprietà del gigante di Redmond.

Le foto che vedete nella gallery qua sopra sono tutte state scattate proprio con il Lumia, dotato di una fotocamera da 41 megapixel, capace di garantire un livello di dettaglio davvero impressionante in qualsiasi frangente. Per alcune delle fotografie è poi stata una delle funzionalità “smart” del software Nokia Camera, che permetteva di ottenere immagini ferme e senza sbavature anche quando il soggetto della foto era in movimento (vedi alla voce “moto che giravano su piedistalli”).

C’è poi stata la possibilità di scambiare due chiacchiere con Nico Cereghini, giornalista di Italia 1 che tutti gli appassionati di due ruote conoscono molto bene, il quale ha illustrato ai blogger presenti tutte le novità mostrate in fiera. Qualcuno del gruppo ha poi anche avuto la possibilità di farsi un giro su una Suzuki 750, ma non il sottoscritto, che è privo di patente e, soprattutto, non sale su due ruote motorizzate da tempo immemore (da quando mi sono fratturato un polso cadendo in scooter nel lontanissimo 1999). Nel complesso, una bella giornata, in cui mi ha fatto piacere soprattutto poter provare per qualche ora il Nokia Lumia, davvero un ottimo dispositivo. Se Microsoft saprà giocare bene le proprie carte, Apple e Google avranno filo da torcere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *