Oggi Cucino Io! #57: Biscotti Morbidi allo Yogurt #qvcitalia #unhcr

Yogurt

Un paio di settimane fa mi è stato chiesto di partecipare a un’iniziativa benefica nei confronti dell’UNCHR, l’ente per l’aiuto ai rifugiati delle Nazioni Unite. Avrei ricevuto una yogurtiera EasiYo da QVC Italia, da usare per fare lo yogurt e, successivamente, una ricetta che lo contenesse tra gli ingredienti. Detto fatto.

Flyby

La confezione contiene la yogurtiera vera e propria (una specie di termos gigante), un recipiente di plastica da 1 litro e due buste di preparato per yogurt in polvere, una per quello bianco e l’altra per il gusto fragola. L’aggeggio è molto semplice da utilizzare: si scioglie il preparato nel recipiente, in poco meno di 1 litro d’acqua a temperatura ambiente e poi si mette il contenitore all’interno della yogurtiera, a sua volta riempita all’incirca a metà di acqua bollente (io ho riassunto le istruzioni in poche parole, seguite quelle più precise presenti all’interno della scatola).

Termos

Si deve lasciare riposare il tutto dalle 8 alle 12 ore e suppongo che sia la reazione tra l’acqua bollente e quella più fredda a far addensare il preparato e renderlo yogurt. Il risultato, nel mio caso, è stato quello di uno yogurt molto compatto e un po’ acido (lo zucchero è la soluzione), ma il tutto è avvenuto senza problemi e complicazioni.

Yogurt2

Ho così deciso di realizzare dei semplici e veloci biscotti morbidi allo yogurt, per cui ho utilizzato i seguenti ingredienti:

  • 200 g di farina 00
  • 70 g di zucchero
  • 70 g di olio d’oliva
  • 125 g di yogurt
  • 8 g di lievito per dolci
  • 1 tuorlo d’uovo

Il procedimento per prepararli è molto semplice: mettete tutti gli ingredienti in una terrina, nell’ordine che preferite, cominciando a impastare (a mano, a cucchiaio o con la planetaria, è indifferente).

Ingredienti

L’impasto risultante sarà denso e morbido, infatti andrà poi utilizzato con il sac à poche.

Impasto

Riempite il sac à poche per metà, se non volete che fuoriesca tutto e poi cominciate a creare dei bastoncelli sulla carta forno. Distanziateli a sufficienza l’uno dall’altro, per evitare che si uniscano durante la cottura (la presenza del lievito li farà gonfiare).

Bastoncelli

A questo punto, infornate a 180 °C per circa 15 minuti in forno ventilato. Come dice il nome stesso, si tratta di biscotti “morbidi“, quindi l’esterno si seccherà, ma l’interno resterà morbido. Metteteli a raffreddare in una teglia di metallo o su una gratella, poi mangiateli. :)

Biscotti

Buon appetito! :)

Disclaimer: Grazie a QVC e EasiYo ho donato il mio tempo all’UNHCR

One comment

  1. […] Biscotti morbidi allo yogurt […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *