Oggi Cucino Io! #52: Tranci di Spada su Letto di Peperoni e Cipolla con Sfumatura di Birra #birrasceltanaturale

Spada

Per l’altra ricetta legata all’iniziativa “Birra gusto naturale“, dopo l’antipasto costituito dai gnocchi di ricotta con olive, mazzancolle e salsa alla birra, come già anticipato la settimana scorsa, sono passato a un secondo di pesce. Bando alle ciance e vediamo questi tranci di spada su letto di peperoni e cipolla con sfumatura di birra. Gli ingredienti che ho usato sono:

  • 500 g di pesce spada
  • 3 peperoni (giallo, verde, rosso)
  • 1 cipolla di Tropea
  • 33 cl di birra Poretti 4 Luppoli
  • Olio q.b.
  • Sale q.b
  • Pepe q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Timo q.b.
  • Timo limone q.b.

Cominciate tagliando a dadini i peperoni. Per preparare il “letto” non ve ne serviranno molti, ma usate comunque la quantità indicata sopra, perché potranno esservi utili da mangiare insieme come verdura.

Dadini

Una volta tagliati tutti i peperoni, metteteli in una terrina.

Misto

Fate lo stesso con la cipolla, che dovrà però andare in un contenitore a parte, così da mantenere inizialmente separati i due sapori.

Cipolla

Mettete quindi a marinare la verdura per 15/20 minuti con olio, sale, pepe, timo e zucchero.

Marinare

Nel frattempo, mettete i tranci di spada in una pirofila e conditeli con olio, sale, pepe e qualche rametto di timo limone. In questo modo, la loro carne comincerà a prendere sapore.

Pirofila

Prendete una padella, fatela scaldare e poi saltate la verdura per qualche minuto. Nel caso non la troviate ancora abbastanza saporita, conditela ulteriormente.

Padella

Mettete il pesce in forno a circa 150 °C, versandoci dentro circa mezza bottiglia di birra (io ho usato la Poretti 4 Luppoli). Nel frattempo, preparate il letto di verdure sul piatto da portata, come mostrato nella foto seguente.

Letto

Dopo circa 10 minuti, aprite il forno e versate il resto della birra assieme al pesce, in modo che continui la cottura nel liquido.

Cottura

Attendete il termine della cottura, poi tirate fuori la pirofila dal forno e disponete i tranci sul piatto, magari ripulendoli un po’ dall’albumina che si è formata mentre cuoceva.

Flyby with dog

A questo punto, versate sui tranci un po’ di liquido di cottura (c’è birra dentro, quindi il gusto amarognolo contrasterà perfettamente con quello delicato del pesce spada) servite e gustatevi il piatto con un bel bicchiere fresco di birra Poretti 4 Luppoli.

Finale

Buon appetito! :)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *