Oggi Cucino Io! #40: Vollkornbrot #casaAltoAdige

PagnottelleLa serata in #casaAltoAdige di cui vi avevo già parlato un paio di settimane fa era incentrata sulle farine tipiche della zona altoatesina e sui loro prodotti derivati. Uno degli omaggi ricevuti dai partecipanti all’evento è stato un preparato per fare pane integrale (Vollkornbrot in tedesco) contenente un mix di varie farine (integrali e non), semi di lino e di girasole, fibra di mele, lievito secco, sale e zucchero.

Vollkornbrot

Io ho preparato delle pagnottelle, per cui ho usato:

  • 500 g di preparato
  • 320 ml di acqua tiepida
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Acqua q.b.

Versate il preparato nel recipiente dell’impastatore/planetaria, aggiungete l’acqua e poi cominciate ad impastare lentamente, per una decina di minuti, finché non sarà venuto fuori un bell’impasto liscio e compatto.

Planetaria

Lasciatelo riposare per 20 minuti, dopo averlo coperto con un canovaccio o della pellicola, poi continuate a impastarlo con la planetaria, a velocità superiore, per 5 minuti. Lasciatelo quindi lievitare per altri 20 minuti.

Impasto

E’ un impasto molto morbido, sappiatelo, quindi se le vostre mani non saranno sufficientemente fredde, vi si attaccherà addosso in men che non si dica. Quando mi ritrovo a lavorare con impasti simili, io sono costretto a passare le mani sotto l’acqua fredda ogni 3 minuti, visto che i miei arti tendono a scaldarsi a una velocità incredibile (non chiedetemi perché, non me lo so spiegare). Mia madre, per dire, non deve mai raffreddarsele e infatti è raro che qualcosa le si attacchi alle mani. Tornando a noi, a questo punto non vi rimarrà altro che tagliare dei pezzi di pasta da 40/50 grammi ciascuno e modellarli in piccole pagnottelle di forma tonda.

Pagnottelle

Disponetele sulla teglia e mettetele a lievitare per altri 25 minuti, poi subito dopo, spennellatele di olio extravergine d’oliva e acqua, in modo da facilitare la formazione di una crosticina esterna.

Pagnottelle 2

Infornate per 10/15 minuti a 200 °C in forno ventilato, poi teneteli dentro per altri 10 minuti a 180 °C. Sfornate e gustatevi quel che avete appena preparato.

Finale

Buon appetito! :)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *