Il presente e il futuro di Activision Mobile (da Wired.it)

Canessa

Tra i grandi dell’entertainment videoludico mondiale, Activision è sicuramente il nome che si è sentito di meno nel mondo mobile di questi ultimi anni. Mentre EA e Ubisoft hanno dominato l’App Store, rilasciando una valanga di prodotti, la software house californiana ha centelinato le proprie uscite, con l’obiettivo di muoversi in forza fosse il momento giusto. Da poco meno di un anno, Activision ha esplicitamente creato una propria divisione mobile, a cui è stato messo a capo Greg Canessa, ex-PopCap e Microsoft. Abbiamo avuto modo di intervistarlo per fargli qualche domanda sul presente e sul futuro di Activision nel mercato mobile.

Come mai Activision ha deciso di entrare in forza nel mercato mobile soltanto adesso, diversi anni dopo gli altri player più importanti? Per quale motivo ritenete che questo sia il momento giusto per farlo?

“Per prima cosa, vorrei far notare che Activision ha partecipato attivamente al mercato mobile negli ultimi due anni e ha ottenuto diversi successi, soprattutto su iOS. L’approccio è stato diverso…

Se volete leggere il resto dell’articolo, lo trovate su Wired.it all’indirizzo http://gadget.wired.it/news/videogiochi/2013/02/19/activision-mobile-canessa-56154.html.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *