Oggi Cucino Io! #39: Frollini Colorati

Frollini

Succede che un Sabato pomeriggio tu vada a una fiera gastronomica, riuscendo finalmente a trovare i coloranti alimentari in gel che cercavi da tempo a un prezzo tutto sommato accettabile. In fiera ci passi buona parte del pomeriggio e arrivi a casa tardi, con pochissimo tempo per farti i biscotti per la settimana. Quindi pensi a cosa poter fare piuttosto velocemente per sfruttare i tuoi nuovi acquisti e ti viene un’idea molto semplice. Una classica pastafrolla, colorata con blu, rosso e giallo, ma anche con un po’ di caffé. Gli ingredienti utilizzati per questi frollini colorati sono:

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 120 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 10 g di caffé solubile
  • Coloranti alimentari in gel (blu, rosso, giallo)

Si comincia con una frolla tradizionale. Mettete farina, burro, zucchero a velo, uovo e un pizzico di sale nell’impastatore/planetaria e fatela andare finché non si è formato un impasto bello compatto.

Impasto

A questo punto, dividete la pasta in quattro parti uguali. Aggiungete dalle 3 gocce di colorante in su a ogni pezzo, a seconda di quanto volete sia forte la colorazione (io ho messo soltanto 3 gocce di blu e la pasta non è diventata blu, ma verde acqua). Dovrete impastarla a mano un bel po’ perché il colore diventi uniforme.

Colori

Fate lo stesso col caffé, solo che vi ci vorranno almeno 10 grammi di quello solubile, sciolti in un goccio di latte, per ottenere l’effetto desiderato (attenzione, però, che questo pezzo di frolla sarà più molle degli altri, visto che avete aggiunto altro liquido). Appiattite quindi i rotolini e metteteli in freezer a riposare per circa 20 minuti.

Paste

Da questo momento in avanti è tutta questione di fantasia. Io ho steso un po’ di pasta di ogni colore, l’ho tagliata a strisce e poi le ho incollate l’una all’altra, usando poi una rotellina per fare dei biscotti rettangolari.

Rettangoli

Siccome non mi soddisfavano più di tanto, ho fatto un’altra prova. Ho steso di nuovo un po’ di pasta per ogni colore, ho messo uno strato sopra l’altro e li ho arrotolati, per poi tagliarli a coltello e creare dei rotolini multicolore.

Rotoli

Sì, c’è anche una specie di anello creato mettendo insieme pallotte di pasta di diverso colore. Infornate per 15 minuti a 180 °C (dovreste averlo imparato 😛 ) e poi tirate fuori questo tripudio di colori.

Colori 1

Colori 2

Buon Appetito! :)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *