Oggi Cucino Io! #32: Biscotti al Caramello

Biscotticaramello

Per Natale ho regalato a mia madre un libro del suo pasticcere preferito, Luca Montersino. Avendo un po’ più di tempo da dedicare alla cucina durante le ferie, mi sono preso la licenza di provare una delle ricette presenti sul volume, per fare qualcosa di dolce da portare al cenone di fine anno a casa di amici. Ho scelto questi biscotti al caramello, variando però la ricetta rispetto a quella del libro, perché in casa mancavano i due zuccheri di canna speciali usati dal pasticcere. Gli ingredienti che ho usato sono:

  • 275 g di farina 00
  • 175 g di burro
  • 230 g di zucchero di canna
  • 30 g di panna

Versate un cucchiaio di zucchero di canna in una casseruola, accendete il fuoco e attendete che si caramelli. Una volta che la prima cucchiaiata si sarà caramellata, andate avanti ad aggiungere cucchiai finché i primi 180 grammi di zucchero non saranno completamente caramellati.

Caramello

A questo punto, spegnete il fuoco, poi versate nella casseruola la panna, che avrete fatto precedemente bollire in un pentolino. Una volta mescolati zucchero e panna, cominciate ad aggiungere il burro a pezzi, continuando a mescolare finché il tutto non si è amalgamato a dovere.

Burro

Aggiungete quindi man mano la farina (setacciatela prima, fa sempre bene, perché evita la formazione di grumi) e i restanti 50 g di zucchero, continuando a mescolare finché non avrete ottenuto la frolla. Dopodiché, ricoprite una teglia di carta forno e stendete la pasta, mettendola poi in frigo a riposare per mezza giornata (sì, se coprite la teglia con l’alluminio, male non fa).

Teglia

Dopo la mezza giornata (io l’ho tenuta in frigo 18 ore, una volta tirata fuori ho dovuto aspettare una mezz’oretta perché fosse lavorabile. Appena fuori dal frigo era troppo friabile e risultava impossibile stenderla), stendete la pasta e usate gli stampini che preferite per fare i biscotti. Io ne ho scelto uno a forma di fiore, poi ho usato un beccuccio per fare un foro al centro.

Biscotti

Infornate per circa 12/14 minuti a 180 °C, poi tirate fuori la teglia dal forno e preparatevi a gustarli. Sono buonissimi!.

foto 3

Buon appetito! :)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *