Trailer: The Dictator

Ali G, Borat e Bruno sono i tre personaggi simbolo di Sacha Baron Cohen. Tutti nati in TV e poi trasportati al cinema con alterna fortuna: Borat era pressoché perfetto, Ali G in Da House estremamente sottovalutato, mentre Bruno non è riuscito del tutto. The Dictator è il primo film in cui il bravissimo attore britannico, uno dei pochi trasformisti rimasti nel mondo del cinema, veste i panni di un personaggio creato apposta per l’occasione. Si tratta dell’Ammiraglio Generale Aladeen, dittatore della inesistente Repubblica di Wadiya, liberamente ispirato a Muhammar Gheddafi, l’ex rais libico il cui regno è fortunatamente finito qualche mese fa. Nel film, Aladeen si reca a New York, ma come vedrete in questo ultimo trailer, uscito qualche giorno fa, gli succede qualcosa di molto particolare.

Diretto da Larry Charles, il comico/regista/attore creatore della nota serie Curb Your Enthusiasm, che aveva già diretto Baron Cohen sia in Borat che in Bruno, The Dictator vede anche la partecipazione di John C. Reilly, Ben Kingsley, Anna Faris e Megan Fox (guardatevi anche il primo trailer e la vedrete affascinante come non capitava da tempo). Da questi primi spezzoni, il film appare davvero esilarante e il fatto che ci sia una vera sceneggiatura dietro e non si tratti più di una serie di eventi in stile “mockumentary” lo rende più adatto al grande schermo delle precedenti prove dell’attore britannico. L’uscita, in contemporanea mondiale, è prevista per metà Giugno, ma Baron Cohen si è già dato da fare con la promozione: se vi siete persi il divertente siparietto con Ryan Seacrest sul red carpet dell’ultima notte degli Oscar, andate subito a recuperarlo. Personalmente, vi dico che The Dictator è nella mia lista di film più attesi per quest’estate e spero non mi deluda. :)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *