Trailer: Lockout

Da quando ha lasciato per un po’ da parte la regia e si è dedicato quasi in toto alla produzione cinematografica, Luc Besson ha contribuito a sfornare un numero davvero altissimo di film, prevalentemente action, sia in Francia che negli USA. La cosa incredibile è che la loro qualità media non è affatto male, visto che a parte un paio di pecore nere (chi ha parlato di Kiss of the Dragon e di Bandidas), il resto è godibile e ben realizzato. Il regista di Nikita e di Leon ha poi il merito di far esordire come registi sul grande schermo veri e propri debuttanti dietro la macchina da presa (Pierre Morel, regista di Io Vi Troverò, era montatore, mentre Louis Leterrier, quello di Hulk e Scontro di Titani, ma anche Transporter, era l’assistente alla regia di Besson).

Questo Lockout, che in alcuni paesi uscirà come MS One: Maximum Security, diretto dai debuttanti James Mather e Stephen St. Leger è un action-fantascientifico che vede come protagonisti Guy Pearce, Maggie Grace (sì, la biondina di Lost) e Peter Stormare. Il trailer ce lo fa sembrare un misto di ottima fattura tra l’indimenticato 1997: Fuga da New York e quel piccolo cult che risponde al nome di 2013: La Fortezza (che a me è sempre piaciuto un casino). Negli USA esce il 20 Aprile, il giorno del mio compleanno, mentre per l’Italia non si sa ancora nulla. Aspetteremo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *