Trailer: The Hobbit: An Unexpected Journey

Vado controcorrente e dico che a me, il trailer del primo dei due episodi dello Hobbit, quello in uscita a Dicembre 2012, non ha esaltato per niente. Per carità, sarà che non avendo mai letto i libri di Tolkien fatico a entusiasmarmi alla visione di un giovane Bilbo Baggins, di nani di vario genere e del ritorno di Gandalf e di Gollum, ma francamente mi sembra di vedere esattamente le stesse cose viste con la seconda parte della storia (visto che, per chi non lo sapesse, Lo Hobbit viene cronologicamente prima del Signore degli Anelli), gli stessi punti di forza e le stesse scelte registiche ampiamente discutibili di Peter Jackson.

Con quel geniaccio di Guillermo Del Toro alla regia, sicuramente le soluzioni visive sarebbero state più accattivanti e sopra le righe, quindi speriamo che parte del lavoro fatto dal regista messicano in fase di pre-produzione (ricordiamo che doveva essere lui a dirigere il film) sia stato conservato da Jackson e compagnia cantante. Per il resto, sicuramente i due Hobbit incasseranno un godzillardo di soldi, accontenteranno e scontenteranno contemporaneamente i fan di Tolkien, ma non lasceranno particolare traccia nella memoria di una persona come il sottoscritto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *