Trailer: Silent House

Nove anni dopo il mediocre Open Water, film su una coppia di sposi che restava bloccata in mare aperto, preda di squali e altre creature marine, interamente girato con videocamere digitali, sulla scia, allora, di The Blair Witch Project, il duo Chris Kentis/Laura Lau torna al cinema con Silent House. Un film interamente girato in piano sequenza (come Nodo alla Gola di Hitchcock o il più recente Arca Russa di Sokurov), basato su una storia vera, quella di una ragazza che torna alla casa paterna e ne rimane intrappolata all’interno, con conseguenze devastanti per la sua psiche.

L’horror, remake dell’omonimo film uruguaiano del 2010 (non lo sapevo, tanto che sono andato subito a recuperarmelo), ha come protagonista Elizabeth Olsen, la più piccola del trio di sorelle, molto più brava, bella e formosa delle due celebri gemelle, che si è fatta notare di recente per l’ottima performance in Martha Marcy May Marlene (altro fim che vi consiglio di recuperare). Dal trailer traspare un’atmosfera davvero ricca di supense e tensione, arricchita dal fatto che la trama si dipana in tempo reale, visto che, tecnicamente, il film risulta costituito da una sola inquadratura. Silent House uscirà il 9 Marzo negli USA, mentre non si sa ancora nulla su un’eventuale uscita italiana (scommettiamo che Eagle o Moviemax lo distribuiranno durante l’estate?).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *