V-Review: Liqua Pop

Sviluppato dai tedeschi di iChromo, ma pubblicato da EA Mobile, Liqua Pop è un altro di quei giochi per iOS usciti ormai da mesi ma che mi ritrovo spesso e volentieri a giocare, in metro o in bagno (essì), per sfida e divertimento. Il concept è molto semplice: bisogna mettere insieme quattro o più bolle “singole” dello stesso colore e farle esplodere per portare la rana Toadie verso la sua goccia d’acqua e guadagnare punti, passando di livello in livello. Bisogna però fare moltissima attenzione a non lasciar riempire lo schermo di bolle, se non si vuole essere costretti a ricominciare il livello dall’inizio. Attenzione però anche alle coccinelle power-up, introdotte man mano nell’avventura, la cui presenza cambierà spesso le vostre sorti.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=5foibWWDK1o]

Liqua Pop è tecnicamente molto ben realizzato, la simulazione dei fluidi è piuttosto realistica e le bolle si controllano con notevole precisione. La manciata di modalità di gioco disponibili, la grafica accattivante e la colonna sonora minimal e tremendamente rilassante lo rendono un gioco azzeccato sotto molti aspetti. L’unico difetto che gli avevo trovato era la macchinosità nel far scoppiare le bolle per guadagnare tempo e punti in anticipo. Fino a qualche settimana fa, infatti, era necessario scuotere il dispositivo per veder accadere tutto ciò. In un recente aggiornamento, oltre a una modalità aggiuntiva, è stata introdotta la possibilità di far scoppiare le bolle premendole contemporaneamente con due dita. Una soluzione molto valida che rende Liqua Pop un prodotto quasi perfetto e adattissimo a chiunque apprezzi questi veloci e divertenti “snack-game” su iOS.


Liqua Pop (iPhone/iPod): 0,79 €

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *